Offerta Axerve: Easy POS e altri servizi

recensione axerve

Axerve è una società del Gruppo Sella, un istituto di credito che opera nel settore bancario dal 1886. 

Axerve POS Android PAX A910
terminal millenium yavin Prezzo: 17€ HT / mois
Zero commissioni4 mesi di canone gratis
VEDI OFFERTA

Scopri come funziona Axerve Easy POS, i costi e le sue caratteristiche. Trova tutte le informazioni che stai cercando sull’offerta Axerve, confrontala con SumUP e leggi la nostra opinione sui prodotti.

Cos’è Axerve Easy Pos e per chi è pensato

Il POS Easy è un dispositivo di pagamento elettronico di ultima generazione con connessione 4G e WiFi. Da poco sul mercato, è tra i migliori POS mobili in circolazione. 

Piccolo e comodo, può essere impiegato sia in negozio che all’aperto, ma ha bisogno di essere collegato a uno smartphone via bluetooth per riuscire a elaborare transazioni. 

Axerve Easy POS è pensato per le società, i liberi professionisti e le ditte individuali con modesti ma costanti incassi elettronici

Caratteristiche tecniche del POS

Il POS Axerve è uno Smart POS PAX A920 dotato di sistema operativo Android. Questo vuol dire che può essere gestito tramite varie App direttamente dal tuo dispositivo. 

Nell’offerta Smart POS di Axerve c’è una SIM dati multi-operatore inclusa e il dispositivo dispone anche di schermo touch, fotocamera, GPS e stampante integrata per le ricevute cartacee.

Il POS ha una batteria integrata di 5250 mAh con autonomia di 5-7 ore con uso interrotto. Puoi ricaricare la batteria lasciando il dispositivo acceso e usando la base in dotazione

Axerve Smart POS supporta tutte le modalità di pagamento (contactless, chip, banda magnetica e anche codici QR).

Il POS Easy di Axerve
Lo Smart POS PAX 920 di Axerve

Abbonamenti e tariffe

Axerve POS Easy si compone di 2 tipi di abbonamento con tariffe differenti: POS Easy senza commissioni e di POS Easy senza canone.

POS Easy a canone e senza commissioni

Questo abbonamento prevede una tariffa a canone mensile senza alcuna commissione in fase di transazione. Questo significa che la somma versata dal cliente viene incassata per intero

Per quanto riguarda i costi della soluzione Easy senza commissioni, il canone mensile si basa sul transato totale annuo

  • 17€ + IVA al mese per incassi fino a 10.000€ l’anno;
  • 22€ + IVA al mese per incassi fino a 30.000€ l’anno;
  • oltre i 30.000€ annui di incasso è prevista una commissione dell’1,5% + IVA al quale si deve sommare il canone mensile di 22€ + IVA

*Al costo del canone dovrai aggiungere 16€ per il bollo di attivazione.

Info utile: Axerve POS Easy a canone prevede il comodato d’uso, per cui è possibile testare il prodotto senza acquistarlo nell’immediato. Il canone mensile comprende i costi per il noleggio del POS, la manutenzione e l’eventuale sostituzione.

Tra i vantaggi di ricevere POS Axerve in comodato d’uso c’è il fatto di avere assistenza e garanzia senza limiti di tempo.

POS Easy con commissioni e senza canone

L’offerta POS Axerve senza canone prevede 2 costi: la spesa iniziale per il terminale e una commissione sulle transazioni. Non ci sono canoni mensili o altri costi fissi, per cui si paga a utilizzo.

Il prezzo del POS è solitamente 100€ + IVA, con commissione dell’’1%. Con l’abbonamento Axerve a commissioni non ci sono vincoli contrattuali o spese inutili. Sicuramente risulta conveniente se si ha un’attività ben avviata e gli incassi superano i 30.000€ l’anno. 

Oltre al POS, si paga anche l’imposta di bollo per l’attivazione del servizio pari a 16€

Come posso richiedere il POS ?

Puoi richiedere il POS Axerve se sei un libero professionista, una ditta individuale, una società (Sas, SS, Snc, Srl, Spa, ecc.) o anche un B&B senza partita IVA. Non puoi richiederlo sei sei un’associazione o una fondazione.

Per richiedere Axerve POS basta effettuare la registrazione sul sito Axerve, compilare i campi riguardanti i dati personali per l’accesso e fornire alcuni documenti in un secondo momento.

Una volta completata la registrazione puoi scegliere il prodotto da attivare ed effettuare una verifica di sicurezza sull’indirizzo e-mail e sull’attività commerciale in questione. 

Considera che il POS di solito viene spedito entro 14 giorni dalla registrazione sul sito.

Quali sono i vantaggi di POS Easy?

Tra i vantaggi del POS mobile di Axerve ci sono: 

  • La presenza di una stampante integrata, che offre la possibilità di collegarsi alla rete mobile in qualsiasi momento e utilizzare il dispositivo anche all’aperto.
  • L’accesso e l’utilizzo della piattaforma myStore, una dashboard online attraverso la quale controllare gli incassi, monitorare le transazioni e gestire i pagamenti. 
  • Il servizio assistenza clienti, attivo 7 giorni su 7 dalle 07:30 alle 22:00 (dal lunedì al sabato), e la domenica dalle 08:00 alle 20:00.
  • Il fatto di non dover aprire un nuovo conto corrente, dato che è sufficiente una carta con IBAN per l’accredito dei pagamenti.

Quali circuiti di pagamento accettata Axerve POS?

Il POS di Axerve supporta 250 circuiti di carte di credito. Si và dai più comuni (Visa, MasterCard e Pagobancomat) fino ai circuiti di pagamento più diffusi nel mondo, come American Express, Diners, JCB e UnionPay.

I clienti che vogliono pagare col proprio smartphone possono invece utilizzare i portafogli digitali di Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay e Alipay.

Altri prodotti e soluzioni

Oltre alle offerte dei POS Easy, Axerve fornisce ai commercianti altri 2 servizi utili, come il Cashin e l’Axerve Pay by Link:

  • Con il servizio Cashin si semplifica la gestione del contante e dei pagamenti digitali in negozio. Nei punti vendita è possibile installare una cassaforte che, in tempo reale, trasforma i contanti in una transazione digitale. Considera che il denaro versato viene accreditato sul conto corrente nell’immediato. 

Il servizio è gestito direttamente da Axerve, che organizza il ritiro dell’incasso non appena si raggiunge la soglia di carico personalizzabile

Il prezzo delle casseforti Axerve parte da tariffe di 190€ al mese (IVA esclusa), a cui si aggiunge il costo per i ritiri del contante e un costo di installazione.

  • Axerve Pay by Link è pensato per chi gestisce un e-commerce. Il servizio consiste nel richiedere il pagamento di un prodotto inviando un link al cliente tramite e-mail. L’esercente ha così la possibilità di centralizzare i pagamenti e riceverli su un’unica piattaforma. 

Creare un link di pagamento è molto semplice: basta accedere dalla dashboard myStore, inserire l’indirizzo e-mail, l’importo e riempire il campo personalizzabile a tuo piacimento. 

In alternativa al link tramite e-mail, puoi mostrare sullo schermo del tuo dispositivo un codice QR. Il cliente dovrà solo inquadrarlo per poter accedere direttamente la pagina del pagamento. 

Schermata della pagina Axerve per effettuare il pagamento dopo aver cliccato sul link ricevuto
La pagina di pagamento Axerve dopo aver cliccato sul link che si è ricevuto per e-mail               

Axerve e SumUp: Quale scegliere?

Se ti stai chiedendo qual è l’offerta più conveniente tra Axerve e SumUp, è necessario valutare alcuni aspetti: 

Entrambe le aziende offrono soluzioni POS interessanti per professionisti e piccole imprese, ma la scelta dipende innanzitutto dal volume di transazioni elettroniche previste.

Mentre Axerve propone 2 tipi di abbonamento (con canone e senza canone), SumUp ha un unico piano tariffario senza canone. Inoltre, nell’offerta Axerve POS a canone viene fornito il PAX A910 in comodato d’uso, incluso nella tariffa mensile. 

Un’altra differenza riguarda il prezzo dei POS. Il dispositivo più economico di SumUp costa solo 39,99€ (modello Air), con commissione fissa pari all’1,95% sugli importi incassati. Il prezzo dell’Easy POS di Axerve è di gran lunga superiore (100€ + IVA), con eventuale commissione pari all’1%

Questo vuol dire che SumUp è indicato maggiormente per le attività che elaborano meno di 1000€ al mese di transazioni elettroniche. Al contrario, il piano Axerve è conveniente per le attività con un transito mensile superiore (tra i 1600 e i 3300€).

Sia Axerve che SumUp offrono un servizio di pagamento via link. La differenza sta però nelle commissioni: mentre SumUp prevede una commissione del 2,50% per ogni transazione a distanza, quella di Axerve è del 3% + 0,35€. A quest’ultima va aggiunta l’imposta di bollo pari a 16€.

SumUp Air e l’Easy POS di Axerve
I terminali SumUp Air e Axerve Easy POS a confronto

La nostra opinione sull’offerta POS di Axerve

Crediamo che l’offerta Axerve sia semplice, trasparente e competitiva. Il suo abbonamento senza canone e con commissione dell’1% è fra i più convenienti. 

Il terminale Smart Easy è inoltre un POS PAX A920, quindi un dispositivo facile da usare e all’avanguardia. Un punto a favore è proprio la soluzione in comodato d’uso, che sottolinea l’affidabilità dell’azienda. Anche la registrazione in fase iniziale sul sito Axerve risulta semplice.

In conclusione possiamo dire che Axerve Easy POS è perfetta per chi cerca un’offerta intuitiva, a basso costo e senza vincoli.

pos Recensione
Previous reading
Offerta Axerve: Easy POS e altri servizi
Next reading
POS Nexi: 3 modelli a confronto